PUNTO 2-Voto, centrosinistra non può governare da solo, ma neanche altri-Bersani

lunedì 11 marzo 2013 17:48
 

(Aggiorna con dettagli)

ROMA, 11 marzo (Reuters) - Il centrosinistra non può governare da solo, pur essendo la prima forza politica, perché non ha la maggioranza in Senato, ma neanche le altre coalizioni o partiti sono in grado di farlo.

Lo ha detto oggi il leader democratico Pier Luigi Bersani nel corso di una riunione dei parlamentari del suo partito.

"Non possiamo governare da soli. Gli altri meno di noi", ha detto Bersani, che è anche il candidato premier con cui il centrosinistra si è presentato al voto del 24-25 febbraio.

Il segretario Pd ha detto che "non sono in corso diplomazie" con altre forze politiche né tentativi di convincere parlamentari eletti in altre liste per dare il sostegno a un nuovo governo.

DIALOGO CON ALTRI GRUPPI PER NUOVI PRESIDENTI DEL PARLAMENTO

Ma per la scelta dei presidenti di Camera e Senato, che i due rami del Parlamento eleggeranno da venerdì, il segretario del Pd ha detto che è necessaria "una corresponsabilità" degli altri gruppi.

"Siccome siamo la prima forza, abbiamo le responsabilità di incoraggiare elementi di dialogo che favoriscano una soluzione", ha detto il candidato premier.   Continua...