Telecom Italia in buon rialzo dopo minimi da oltre 15 anni

venerdì 8 marzo 2013 10:49
 

MILANO, 8 marzo (Reuters) - Telecom Italia è in deciso rialzo dopo i recenti cali, in un mercato che non reagisce al dato di risultato netto diffuso ieri e dove restano i timori sulla gestione del debito.

Alle 10,35 Telecom Italia è in rialzo del 2,4% a 0,5920 euro, con scambi pari al 42% della media giornaliera. Lo Stoxx di settore sale dell'1,1%. Il titolo ha iniziato ieri la fase di recupero, con un rialzo del 3% circa, dopo i minimi dal 1997 segnati nei giorni scorsi.

L'unica notizia dalla nota di ieri è la perdita netta dopo la svalutazione e un impatto positivo sul fronte fiscale per 319 milioni di euro, dice un analista.

Un secondo analista sottolinea i timori sulla gestione del debito, ma considera il titolo sottovalutato e indica un fair value intorno a 80 centesimi.

Per un trader il titolo, ai minimi segnati in questi giorni, incorpora l'ipotesi di un aumento di capitale, che però è piuttosto improbabile si realizzi.

Il primo analista non vede una reazione ai dati di ieri (che se si esclude il risultato netto confermano i preliminari diffusi a inizio febbraio) e dice che l'attenzione del mercato resta sulla strategia di rifinanziamento. Si guarda quindi agli sviluppi sul fronte emissione del bond ibrido annunciato da 3 miliardi di euro, che è stato rinviato a dopo le elezioni politiche.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia