Governo, meglio nuovo voto se alternativa è stop riforme - Monti

mercoledì 6 marzo 2013 14:51
 

ROMA, 6 marzo (Reuters) - Mario Monti si dice favorevole a nuove elezioni se l'alternativa dovesse essere un governo meno europeista e contrario a portare avanti le riforme strutturali di cui l'Italia ha bisogno.

A nove giorni dalle elezioni inconcludenti del 24 e 25 febbraio, il presidente del Consiglio uscente ha anche auspicato che l'Italia non debba mai essere nella condizione di attivare lo scudo anti spread messo a punto dalla Bce lo scorso anno.

"La mia risposta è che dipende dall'alternativa", ha detto Monti a chi chiedeva se l'Italia possa permettersi nuove elezioni con le tensioni sui mercati che persistono.

"Ogni elezione comporta un arresto dei processi decisionali. Se l'alternativa fossero un governo e una maggioranza orientati a interrompere il tragitto europeo dell'Italia e a interrompere quello delle riforme credo che sarebbero meglio nuove elezioni", ha detto il senatore a vita e leader di Scelta civica.

Alla domanda se ritenga opportuno chiedere aiuti all'Unione europea, Monti ha risposto: "Non sono favorevole a corto circuiti tecnocratici. Se si tratta di prendere impegni ulteriori per il Paese bisogna che sia il Parlamento ad assumere questi impegni".

"Mi auguro che quel momento non venga e se venisse mi auguro di non essere io né capo né membro del governo che debba fare questo passo", ha proseguito Monti.

Monti ha sottolineato di aver ricevuto sin dal primo giorno di entrata in carica del suo governo una "suadente, delicata e fortissima pressione" per chiedere aiuti al Fondo monetario internazionale e all'Unione europea.

"La decisione presa è stata che ci saremmo messi in grado di non averne bisogno. Trovo sia stato di grande importanza politica e psicologica essersela cavata senza aver dovuto cedere un pezzo aggiuntivo della propria sovranità. Come italiano mi auguro che né il prossimo, né altri governi abbiano bisogno di compiere un passo tanto nocivo per la fiducia in se stessi come quello che hanno fatto altri popoli a partire da quello greco", ha continuato il capo del governo uscente.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia