Titoli Stato Italia, forte interesse su scadenza lunghe - Cannata

mercoledì 6 marzo 2013 11:18
 

LONDRA, 6 marzo (Reuters) - Gli investitori stanno dando prova di forte "appetito" nei confronti delle scadenze più lunghe tra i titoli di Stato italiani, che offrono un'interessante combinazione tra rischio contenuto e rendimento elevato.

Lo dice Maria Cannata, responsabile del dipartimento per il debito pubblico al ministero dell'Economia, in occasione di una conferenza londinese dedicata al mercato obbligazionario.

"Dopo due anni in cui il mercato è rimasto congelato c'è un grande appetito per le scadenze più lunghe, L'Italia offre la combinazione ideale tra basso rischio ed elevato rendimento" dichiara.

Forti anche della tenuta delle borse dopo la volata del Dow Jones Usa, viaggiano in territorio decisamente positivo i benchmark Btp, il cui premio di rendimento sul Bund a dieci anni si è riportato in area 317 punti base, richiudendo buona parte del vioento allargamento innescata dall'incerto esito delle urne di fine febbraio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia