Voto, Pd: "Qui non si sta corteggiando Grillo" - Bersani

mercoledì 6 marzo 2013 10:58
 

ROMA, 6 marzo (Reuters) - Il Pd non intende "corteggiare" il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo, ma capire la società e cercare di impedire il crollo del sistema democratico.

Lo ha detto oggi il candidato premier del centrosinistra Pier Luigi Bersani nella sua relazione alla direzione del Pd, riunita a Roma, e i cui lavori per la prima volta sono trasmessi in diretta web.

"Qui non si sta corteggiando Grillo, qui si sta cercando di capire quel che si muove nel profondo, si sta cercando di bucare il muro dell'autorefenzialità del sistema perché comincia a essere in gioco il sistema", ha detto Bersani.

Il vertice democratico si tiene dopo le elezioni parlamentari che hanno vinto il centrosinistra conquistare per un soffio il controllo della Camera ma non del Senato, dove manca una maggioranza.

Il segretario democratico ha ammesso che il suo partito e lo schieramento non è riuscito a intercettare a sufficienza "la richiesta di cambiamento", basata soprattutto sul disagio sociale dovuto alla crisi, e ha mancato della necessaria "determinazione" nella campagna elettorale.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia