PUNTO 1-Mediobanca lancia buyback su bond senior retail fino a 2 mld

mercoledì 6 marzo 2013 08:48
 

(Aggiunge dettagli operazione)

MILANO, 6 marzo (Reuters) - Mediobanca lancia due offerte volontarie di riacquisto, anche parziale, su proprie obbligazioni 'senior unsecured' - collocate rispettivamente attraverso la rete di Intesa Sanpaolo e Unicredit - per un ammontare massimo complessivo di 2 miliardi di euro.

Lo annuncia una nota della banca in cui si specifica che l'operazione di buy back - condotta attraverso due offerte "distinte e indipendenti" che inizieranno il prossimo 11 marzo e termineranno il 3 aprile - riguarda alcune emissioni obbligazionarie con scadenza nell'anno 2014.

"Le offerte volontarie di riacquisto anche parziali consentiranno a Mediobanca di modificare la distribuzione temporale delle proprie passività al fine di ridurre il peso relativo e la concentrazione temporale di quelle in scadenza nell'anno solare 2014 nonché di impiegare in modo efficiente la significativa liquidità dell'Istituto" spiega il comunicato.

Nel dettaglio, la prima offerta riguarda obbligazioni, prevalentemente collocate sulla rete di Intesa SanPaolo, per un ammontare massimo pari a 1,750 miliardi di euro, in cui Banca Imi svolgerà il ruolo di Financial Advisor.

La seconda offerta riguarda invece obbligazioni collocate sulla rete di UniCredit, per un ammontare massimo pari a 250 milioni di euro, in cui Financial Advisor sarà la stessa Unicredit.

Il prezzo di riacquisto di ciascun titolo verrà determinato ogni giorno lavorativo sulla base del tasso swap relativo alla vita residua dei titoli, maggiorato di uno spread che sarà comunicato fin dal primo giorno dell'offerta.

Se le adesioni dovessero essere superiori all'offerta si procederà al riaparto.

  Continua...