Derivati, 7 avvisi chiusura indagini su swap Calabria-Nomura

martedì 5 marzo 2013 18:37
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - La Guardia di Finanza ha notificato l'avviso di conclusione delle indagini preliminari a sette persone indagate, a vario titolo, nell'ambito delle operazioni in derivati condotte dalla Regione Calabria e dalla banca d'affari giapponese Nomura.

Lo rende noto un comunicato del Comando Provinciale della Gdf di Milano, specificando che i reati ipotizzati sono associazione per delinquere, truffa e corruzione.

Gli investigatori si sono concentrati su un'emissione obbligazionaria e due successive rinegoziazioni sottoscritte dell'ente territoriale per circa 325 milioni di euro, "con correlate operazioni di interest rate swap, in merito alle quali la banca risulta aver ottenuto, attraverso modalità fraudolente, profitti illeciti per circa 35 milioni di euro (parte dei quali veicolati in favore di un consulente finanziario), con pari danno per la Regione Calabria".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Derivati, 7 avvisi chiusura indagini su swap Calabria-Nomura | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,559.12
    -1.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,338.47
    -1.38%
  • Euronext 100
    936.87
    -1.17%