Treasuries Usa, prezzi giù su speranze Cina, Europa, stabili rendimenti

martedì 5 marzo 2013 15:11
 

NEW YORK, 5 marzo (Reuters) - Le rinnovate speranze sulla ripresa economica di Cina ed Europa, ravvivate dai recenti dati macro, spingono al ribasso i prezzi dei treasuries Usa con gli investitori più orientati su asset rischiosi come le azioni.

Regna sovrana, tuttavia, una sostanziale cautela e ciò spiega come mai i rendimenti non procedano di pari passo e restino in range ristretti.

"Non stiamo facendo nessun percorso in un senso o nell'altro. Abbiamo veramente bisogno di un catalizzatore più forte" che spinga i treasuries verso un nuovo range, spiega Justin Lederer, strategist di Cantor, Fitzgerald a New York.

In avvio di seduta newyorkese il titolo a dieci anni cede 4/32 e rende poco sopra l'1,89%, mentre il trentennale perde 8/32 con un rendimento del 3,10%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia