Btp in calo, pesa impasse politica, curva rendimenti ripida

lunedì 4 marzo 2013 12:33
 

MILANO, 4 marzo (Reuters) - - Btp in calo a metà seduta
anche se sopra i minimi dell'apertura, che avevano portato lo
spread Italia/Germania nuovamente ad un passo dai 350 punti
base, il massimo toccato la settimana scorsa in scia agli
incerti risultati del voto.
    Dopo una settimana di forte volatilità, stamane è ancora
l'impasse politica a tenere sotto pressione il mercato
obbligazionario italiano, con i contatti tra centrosinistra e
Movimento 5 stelle che finora non sembrano aver prodotto alcuna
prospettiva credibile di governabilità.
    "L'Italia è il principale driver di mercato. A livello
politico non è stata presa alcuna decisione reale circa quello
che succederà, e qualunque scenario appare caotico" spiega la
strategist di Rabobank Lyn Graham-Taylor.
    Il rendimento sul decennale italiano, su piattaforma
Tradeweb, ha toccato in mattinata un picco in area 4,86% mentre
lo spread tra Btp e Bund decennali si attestava in apertura a
348 punti base. Tra martedì e mercoledì scorso - nelle ore più
concitate del post-voto - lo spread aveva raggiunto i 350 punti
base, mentre il rendimento sul dieci anni superava
abbondantemente quota 4,90%.
    "Siamo partiti un po' deboli in apertura, poi il mercato ha
provato a recuperare" afferma il trader di una banca specialist,
che segnala per oggi volumi di scambio contenuti. "In generale
la situazione sull'Italia resta pesante, come dimostra anche
l'andamento delle borse; a una settimana dal voto non si sa
molto del prossimo assetto politico e temo che sarà così ancora
a lungo".
    
    SPREAD SU GERMANIA IN AREA 340 PUNTI BASE
     A fine mattinata lo spread si attesta sui minimi si seduta,
in area 341 punti base contro i 338 della chiusura di venerdì.
    "La settimana scorsa tutto sommato abbiamo limitato i danni,
per ora il mercato tiene, ma vista la situazione politica prima
o poi una botta forte sull'Italia potrebbe arrivare, magari
sfruttando l'occasione delle aste della prossima settimana"
prosegue il trader, sottolineando che il tratto 2-10 e quello
10-30 anni della curva italiana appaiono stamane sostanzialmente
invariati rispetto a venerdì, ma su "valori in assoluto molto
steep".
    Giovedì e venerdì prossimo si torna già a riparlare di aste
italiane, con le comunicazioni del Tesoro sulla tornata di
collocamenti di metà mese, in calendario per il 12 e 13 marzo
prossimi.
    
    RIPOSIZIONAMENTO DA ITALIA A SPAGNA
    A dimostrazione delle difficoltà specifiche del mercato
italiano in questa fase, i titoli di Stato spagnoli si muovono
in rialzo nella mattinata di oggi, con lo spread sul decennale
tedesco che stringe di 3 punti base a quota 367.
    D'altra parte, lo spread Spagna/Italia cala
stamane di circa 6 punti base a quota 27: solo un mese fa, a
fine gennaio, viaggiava sui 100 punti base.
    "È chiaro che dopo le elezioni il mercato si sta
riposizionando, non solo tra core e periferia, ma anche
all'interno del segmento periferico, da Italia verso altri
paesi" conferma un secondo trader, da Milano.
    E mentre l'incertezza politica domina la scena italiana, gli
Stati Uniti si trovano a dover fronteggiare tagli automatici
alla spesa pubblica per 85 miliardi di dollari, a causa del
mancato raggiungimento di un accordo parlamentare tra
amministrazione Obama e maggioranza repubblicana: poche le
possibilità, almeno nel breve, di un accordo politico che eviti
i tagli automatici, praticamente certo l'effetto recessivo
sull'economia Usa.
    "Con una situazione incagliata in Italia e la questione del
budget Usa non vedo ragioni perché i Bund non rimangano ben
sostenuti" aggiunge il trader.
    
=========================== 12,25 ===========================   
FUTURES BUND MARZO          145,53   (+0,02)           
FUTURES BTP MARZO           108,87   (-0,27)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    106,666  (-0,041) 1,973%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   105,578  (-0,272) 4,828%
BTP 30 ANNI (SET 40)    95,601  (-0,215) 5,375% 
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   44            44 
BTP/BUND 2 ANNI          195           193        
BTP/BUND 10 ANNI       341           338  
livelli minimo/massimo              324,8-337,8   324,8-343,5   
BTP/BUND 30 ANNI       311           309        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   285,5         284,3   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   54,7         55,6       
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia