Italia, importante che correzione deficit sia duratura - Ue

venerdì 1 marzo 2013 13:18
 

BRUXELLES, 1 marzo (Reuters) - Di fronte al deficit/Pil italiano rientrato, secondo i dati Istat odierni, entro il limite del 3% Del Pil, la Commissione Ue sottolinea l'importanza di una correzione duratura dell'indicatore di finanza pubblica.

"L'importante è che si guardi alla qualità delle misure di bilancio adottate e soprattutto che la correzione del deficit sia fatta in modo duraturo," ha detto Simon O'Connor, portavoce del commissario Ue agli Affari economici e monetari Olli Rehn, durante il punto stampa quotidiano dell'Esecutivo Ue a Bruxelles.

Quanto alla chiusura della procedura di infrazione per deficit eccessivo a carico dell'Italia la Commissione continua a mostrarsi resta cauta. "Dobbiamo attendere la notifica di Eurostat che sarà pubblicata a metà aprile," ha precisato il portavoce.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia