Cipro, presidente si impegna a stabilità, salvataggio in tempi rapidi

giovedì 28 febbraio 2013 17:01
 

NICOSIA, 28 febbraio (Reuters) - Il nuovo presidente di Cipro, Nicos Anastasiades, ha promesso di adoperarsi per una conclusione rapida del salvataggio dell'isola, minacciata da una crisi finanziaria che potrebbe riaccendere i problemi del debito della zona euro.

"Cerchiamo la solidarietà dei nostri partner (Ue) e all'interno di questo quadro negozieremo la conclusione di un accordo sui prestiti il più presto possibile", ha detto Anastasiades nel discorso di investitura al parlamento cipriota.

Il conservatore Anastasiades si è aggiudicato domenica la vittoria nelle elezioni presidenziali di Cipro, armato di un mandato forte per concludere un accordo sui prestiti da parte di Unione europea e Fondo monetario internazionale di cui il paese ha disperatamente bisogno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia