Bond euro, Bund in calo dopo asta Italia che sostiene Btp

giovedì 28 febbraio 2013 08:21
 

LONDRA, 28 febbraio (Reuters) - Apertura in calo per i
derivati sui titoli tedeschi, e in rialzo per quelli sul Btp,
dopo giornate difficili per il debito italiano per via di
elezioni dal risultato non risolutivo e un'importante tornata
d'aste. 
    La buona domanda riservata ai titoli di stato italiani ieri
in sede di collocamento ha determinato una distensione del
mercato di Btp, stimolato anche dalle parole del presidente
della Bce Mario Draghi che ha detto che l'istituto centrale non
è in procinto di rimuovere le misure di crisi che ha attuato per
sostenere l'economia della zona euro.
    "Gli investitori si aspettano che l'Italia risolva i suoi
problemi, oppure che la Bce intervenga in caso di bisogno" ha
detto in una nota Holger Sandte di Nordea.

========================== ORE 8,20 ============================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,790  ( inv )    
 FUTURES BUND MARZO           144,99  (-0,10)          
 FUTURES BTP MARZO            109,27  (+0,38)       
 BUND 2 ANNI             100,372 (-0,002)   0,066% 
 BUND 10 ANNI           100,436 (-0,060)   1,452% 
 BUND 30 ANNI           104,199 (-0,011)   2,309% 
 ===============================================================
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia