Btp, spread con Bund a 347, tasso 10 anni in rialzo

mercoledì 27 febbraio 2013 09:09
 

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Il differenziale fra i tassi dei decennali benchmark italiano e tedesco ha aperto un'importante seduta d'asta poco lontano dai livelli della chiusura di ieri, mentre il rendimento del decennale è in rialzo.

Il mercato sarà oggi concentrato sulla prova impegnativa dei collocamenti italiani sul tratto medio-lungo, dopo il primo test del dopo voto di ieri con un'asta Bot che ha visto rendimenti in rialzo e una buona domanda.

Il Tesoro offre infatti da 4,75 a 6,5 miliardi fra titolo a 5 anni novembre 2017, attuale benchmark, e nuovo decennale maggio 2023. Del nuovo titolo, in particolare, verrà offerto un ammontare compreso fra 3 e 4 miliardi. Ieri lo spread ha chiuso sopra i 340 punti base.

Alle 9,05 sulla piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra i decennali è indicato a 347 punti base dopo un'apertura a 346 in linea alla chiusura di ieri. Il rendimento del Btp decennale di riferimento , il novembre 2022, è a 4,919% da 4,899% della chiusura di ieri.

Il future a marzo sul Btp perde 22 tick a 108,05.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia