Future Bund balza in apertura poi riduce rialzo, Btp in calo

mercoledì 27 febbraio 2013 08:31
 

LONDRA, 27 febbraio (Reuters) - Dopo un balzo iniziale, il
future a marzo sul Bund riduce il rialzo, mentre la stessa
scadenza sul Btp decennale è in calo in attesa dell'asta
italiana di oggi.
    "L'Italia resta il centro dell'attenzione e non prevedo un
miglioramento" dice un trader. "L'asta resta il focus
principale... e potrebbe essere un po' un problema".  
    Dopo il primo test del dopo voto di ieri con un'asta Bot che
ha visto rendimenti in rialzo e una buona domanda, il mercato
sarà oggi concentrato sulla prova più impegnativa dei
collocamenti sul tratto medio lungo. Il Tesoro offre infatti da
4,75 a 6,5 miliardi fra titolo a 5 anni novembre 2017, attuale
benchmark, e nuovo decennale maggio 2023. Del nuovo titolo, in
particolare, verrà offerto un ammontare compreso fra 3 e 4
miliardi. Ieri lo spread ha chiuso sopra i 340 punti base. 

========================== ORE 9,00 ============================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,790  (+0,005)   
 FUTURES BUND MARZO           144,93  (+0,03)          
 FUTURES BTP MARZO            108,18  (-0,09)       
 BUND 2 ANNI             100,336 (-0,015)   0,084% 
 BUND 10 ANNI           100,376 (+0,009)   1,459% 
 BUND 30 ANNI           103,790 (-0,070)   2,328% 
 ===============================================================
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia