Italia, Cds 5 anni stringe a 245 pb, in calo di 5 pb in seduta - Markit

lunedì 25 febbraio 2013 10:06
 

LONDRA, 25 febbraio (Reuters) - Diminuisce il costo per assicurarsi contro il caso di default italiano, poichè gli investitori scommettono sul fatto che le elezioni politiche non faranno deragliare il paese rispetto al suo programma di riforme.

Il credit default swap (Cds) a cinque anni sul debito pubblico italiano è sceso di 5 punti base a 245 punti base, secondo dati Markit. Ciò significa che costa 245.000 dollari all'anno comprare 10 milioni di dollari di protezione contro un default italiano utilizzando un Cds a cinque anni.

Il differenziale di interesse tra Btp e Bund a 10 anni attorno alle ore 10,00 quota 284 punti base, dopo un'apertura a 283 pb, in calo dalla una chiusura venerdì sera a 289 pb.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia