Treasuries in calo, mercato guarda a piani Fed su acquisto bond

mercoledì 20 febbraio 2013 15:46
 

NEW YORK, 20 febbraio (Reuters) - I titoli di stato Usa cedono terreno nelle contrattazioni newyorkesi, seguendo la scia dei Bund tedeschi dopo un'asta debole. Il mercato dovrebbe tuttavia proseguire in range stretto prima della diffusione dei verbali della riunione di gennaio della Federal Reserve.

Il mercato guarderà alle minute in cerca di indicazioni sul futuro dei piani di acquisto di bond dell'istituto centrale dopo che il mese scorso la Fed ha lasciato in vigore le misure di stimolo da 85 miliardi di dollari al mese.

Nelle ultime tre settimane il rendimento del decennale è rimbalzato in un range di 13 punti base e gli operatori al momento non vedono catalizzatori che possano portarlo alla rottura di questo canale.

Intorno alle 15,40 italiane il benchmark a dieci anni perde 3/32 e rende il 2,038% mentre il trentennale arretra di 8/32 con un rendimento del 3,223%.

Il mercato obbligazionario non ha registrato particolare impatto dai dati che hanno mostrato un calo a gennaio dei nuovi cantieri residenziali anche se le nuove licenze edilizie sono salite a un massimo di quattro anni e mezzo. Sempre sul fronte macro, i prezzi alla produzione Usa a gennaio sono aumentati per la prima volta in quattro mesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia