Derivati, Corte Conti Lazio avvia indagine su contratti Comune Roma

mercoledì 20 febbraio 2013 14:51
 

ROMA, 20 febbraio (Reuters) - La Corte dei Conti del Lazio ha avviato un'indagine su contratti derivati sottoscritti negli scorsi anni dal Comune di Roma.

Lo ha detto oggi il procuratore generale del Lazio Raffaele De Dominicis durante una conferenza stampa.

"C'è un'inchiesta sui derivati del Comune di Roma, ma si tratta di contratti di vecchia data, nodi venuti al pettina adesso. L'istruttoria è in corso, ancora non c'è la decisione conclusionale del pm", ha detto il magistrato.

De Dominicis ha detto anche che "le modalità di accesso ai contratti derivati da parte degli enti locali, come ci ricorda la giurisprudenza della Corte costituzionale, devono essere accompagnate da cautele in grado di prevenire l'accollo da parte di enti pubblici di oneri impropri e non prevedibili all'atto della stipulazione".

"Ciò in considerazione della particolare natura di questa tipologia di contratti aventi caratteristiche fortemente aleatorie", ha avvertito il procuratore.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia