Voto, polemica su conti pubblici: 14 miliardi di buco - Tremonti

venerdì 25 gennaio 2013 15:19
 

ROMA, 25 gennaio (Reuters) - L'ex ministro dell'Economia Giulio Tremonti, candidato alle prosssime elezione a guida del suo movimento 3L coalizzato col centrodestra ecandidato premier della Lega Nord, è convinto che nei conti pubblici italiani ci sia un buco da 14 miliardi.

Pier Luigi Bersani e Mario Monti "fanno finta di litigare", ha spiegato Tremonti nel corso di un'intervista a Sky, "il segretario del Pd dice a Monti che vuole rivedere i conti che c'è la polvere sotto il tappeto. Non è questo: c'è un buco enorme che su base annua vale 14 miliardi", ha detto Tremonti rispondendo a una domanda sui conti pubblici e la politica fiscale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia