Europa sfrutti crisi per fare riforme strutturali - Merkel

giovedì 24 gennaio 2013 15:04
 

DAVOS, 24 gennaio (Reuters) - L'Europa non deve abbandonare la strada delle riforme, seppur dolorose, e deve assicurarsi di sfruttare la crisi debitoria per modernizzarsi e migliorare la propria competitività.

"L'esperienza politica è che spesso c'è bisogno di pressione per realizzare riforme strutturali", ha detto la leader tedesca, intervenendo al World Economic Forum in corso a Davos.

Merkel ha inoltre ribadito che è ancora troppo presto per dire che i problemi della zona euro siano superati e che bisogna lavorare su soluzioni di lungo termine.

"La mia conclusione è che se l'Europa è in una condizione difficile oggi, dobbiamo implementare oggi le riforme strutturali in modo da vivere meglio domani", ha affermato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia