RPT-Italia,austerity ha pesato su economia,ma Paese aveva poca scelta-Fmi

mercoledì 23 gennaio 2013 16:49
 

(aggiunge Fmi nel titolo)

WASHINGTON/MILANO, 23 gennaio (Reuters) - Il consolidamento fiscale intrapreso dall'Italia nell'ultimo anno ha avuto un impatto negativo sull'economia, ma il Paese non aveva molti spazi di manovra.

Lo ha detto Olivier Blanchard, capoeconomista del Fondo monetario internazionale, nella conferenza stampa di presentazione del'aggiornamento del World Economic Outlook.

"La domanda è dove sarebbe adesso l'Italia se il consolidamento non fosse stato fatto", ha sottolineato Blanchard.

L'organismo di Washington ha peggiorato la stima del Pil italiano per l'anno in corso, portandola a -1% da -0,7% dell'ultimo report di ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia