PUNTO 3-Banco Popolare torna su mercato bond dopo ritirata ottobre

lunedì 21 gennaio 2013 19:56
 

(Aggiunge dettagli da nota)

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - A poco più di tre mesi dal fallito tentativo di inizio ottobre, in un contesto sostanzialmente mutato in maniera più favorevole per la periferia, il Banco Popolare fa il suo rientro sul mercato obbligazionario, con un'emissione senior da 1,25 miliardi di euro.

Per l'emissione a tasso fisso e scadenza gennaio 2016 è stata fissata una cedola di 3,75% e un prezzo reoffer pari a 99,794.

Positiva la risposta degli investitori: secondo una notta dell'istituto le richieste, pervenute da 350 account, hanno raggiunto circa 4,5 miliardi di euro, con una partecipazione particolarmente significativa di asset manager, assicurazioni e private banking.

"Oggettivamente la risposta del mercato è stata non buona, ma buonissima" è il commento di un operatore milanese coinvolto nell'operazione.

Il bond, a 3 anni, avrà un rendimento di 310 punti base sopra il tasso midswap. La guidance di rendimento era stata indicata inizialmente in area 340 punti base su midswap, poi rivista a 320-325 pb.

Le allocazioni di maggiore rilievo - precisa il comunicato - hanno riguardato gli investitori europei, in particolare quelli di Regno Unito (20%), Francia (16%), Germania e Austria(7%), Benelux (4%), Svizzera (3%) e paesi nordici (2%), oltre a quelli italiani (35%).

ALLINEAMENTO DOMANDA E OFFERTA   Continua...