Monti propone detassazione per imprese che assumono under-trenta

venerdì 18 gennaio 2013 17:48
 

ROMA, 18 gennaio (Reuters) - Dopo Silvio Berlusconi, che propone assunzioni 'in nero' per i giovani, Mario Monti rilancia con una più sobria detassazione per le aziende che danno lavoro a chi ha meno di trent'anni.

In un tweet nel quale si parla delle proposte della sua lista per i giovani, il professore parla di "migliorare servizi orientamento/consulenza per la ricerca dell'impiego. Introdurre forme detassazione per chi assume gli under30".

Berlusconi, come ricetta contro la disoccupazione - che secondo Bankitalia raggiungerà il 12% nel 2014 e supera già oggi il 37% per le persone tra 15 e 24 anni - ha proposto: "Diciamo alle imprese: se assumete una persona in più a tempo indeterminato non pagate per 5 anni né i contributi previdenziali che paga lo Stato, né tasse. Per le imprese sarebbe come assumere in nero".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia