Ubi non prevede rimborso fondi LTRO in prime scadenze - Massiah

venerdì 18 gennaio 2013 09:21
 

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - UBI non prevede di rimborsare i fondi LTRO ottenuti dalla Bce alle prime opportunità disponibili.

Lo ha detto l'AD del gruppo a margine dell'Italian financial services Conference organizzato da Ubs.

"In questo momento non prevedo il rimborso anche se saremmo in grado di rimborsare anche tutto in questo momento", ha detto Victor Massiah in merito ai 12 miliardi di fondi ottenuti lo scorso anno nell'ambito delle operazioni di finanziamento straordinario attivate dalla Bce. "Oggettivamente resta conveniente per una banca italiana un arbitraggio con lo 0,75% di costo", ha detto.

L'AD ha aggiunto che il gruppo è a posto con la liquidità e quindi non ha alcun problema di fabbisogno finanziario.

In merito alla distribuzione del dividendo sull'esercizio 2012 il manager si è detto fiducioso che verrà pagata la cedola. "Abbiamo sempre detto che nella storia delle banche che compongono il gruppo, da 140 anni consecutivi, si paga il dividendo. Ci piacerebbe non essere quelli che per la prima volta non lo pagheranno. Cercheremo in ogni modo di pagarlo", ha detto. "Faremo ogni sforzo per non rompere la tradizione".

Per quanto riguarda infine le sofferenze, Massiah ha detto che, nonostante il contesto economico difficile e l'effetto stagionalità del quarto trimestre che normalmente vede un costo del credito maggiore, "devo dire che siamo su livelli sereni, non userei il termine preoccupante per quanto riguarda la nostra banca".

(Andrea Mandalà)

  Continua...