Treasuries Usa ampliano calo dopo dati sussidi e nuovi cantieri

giovedì 17 gennaio 2013 15:07
 

NEW YORK, 17 gennaio (Reuters) - I titoli di Stato Usa estendono le perdite dopo i dati sui sussidi settimanali di disoccupazione sull'apertura di cantieri a dicembre, che alimentano la propensione al rischio a scapito della sicurezza offerta dal debito governativo statunitense.

Intorno alle 15 italiane il benchmark decennale - che prima della pubblicazione dei dati perdeva 9/32 - arriva a cedere 15/32 e rende l'1,87%.

Il trentennale amplia il calo a oltre un punto pieno con un rendimento del 3,07%.

L'avvio di nuovi cantieri residenziali ha segnato un'accelerazione a dicembre al ritmo più veloce degli ultimi quattro anni. In parallelo, nella settimana conclusa sabato il numero di americani che ha fatto richiesta di nuovi sussidi di disoccupazione è precipitato ai minimi di cinque anni.

Le indicazioni di forza nell'economia generalmente incoraggiano l'acquisto di asset a maggior rischio alle spese di investimenti considerati più sicuri come i Treasuries statunitensi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia