Treasuries in rialzo su acquisti Fed, dati Usa non incidono

martedì 15 gennaio 2013 14:50
 

NEW YORK, 15 gennaio (Reuters) - I titoli di Stato Usa procedono in rialzo, giovandosi degli acquisti di bond da parte della Federal Reserve.

Ieri, la banca centrale ha comprato Treasuries per 1,47 miliardi di dollari, carta con scadenze comprese tra febbraio 2036 e novembre 2042.

La serie di dati Usa pubblicati alle 14,30 italiane (vendite al dettaglio, prezzi alla produzione e indice Empire State ) non ha sostanzialmente cambiato il trend, con i prezzi che sono rimasti attorno ai livelli precedenti.

Il rendimento del decennale ha rotto il livello di resistenza posto a 1,86% e ora sta testando la soglia successiva, ovvero 1,825%.

Attorno alle 14,45 italiane, il benchmark decennale guadagna 9/32, con rendimento dell'1,8149%; il titolo a due anni è invariato e rende lo 0,2452%; il bond quinquennale sale di 3/32, con rendimento dello 0,7403%; e il trentennale avanza di 25/32, con rendimento del 2,9950%.

Il futures sul decennale guadagna 10/32, a 132*12/32.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia