Esodati, Fornero venerdì in Commissione Lavoro per soluzioni caso per caso

mercoledì 10 ottobre 2012 17:09
 

ROMA, 10 ottobre (Reuters) - Il ministro del Welfare, Elsa Fornero, si recherà venerdì presso la Commissione Lavoro della Camera pronta a esaminare soluzioni su singoli casi di lavoratori esodati, cioè rimasti senza reddito a seguito dell'innalzamento dell'età pensionabile deciso dalla sua riforma.

Lo riferisce il portavoce spiegando che l'obiettivo del ministro è quello di riprendere il discorso iniziato con la lettera inviata alla Commissione il 7 agosto scorso nella quale si chiedeva al Parlamento di cercare soluzioni caso per caso sugli esodati senza smontare l'impianto della riforma previdenziale.

La commissione Lavoro è chiamata in questi giorni a riesaminare la proposta di legge bipartisan che amplia la platea degli esodati da tutelare e modifica alcune norme sull'accesso alla pensione dopo che ieri la Ragioneria ha bocciato il testo perché senza copertura sufficiente.

Il governo ha previsto la tutela di 120 mila lavoratori con uno stanziamento di circa 9 miliardi. Per i partiti, a iniziare dal Pd che ha nell'ex ministro Cesare Damiano il primo firmatario della proposta di legge, le maglie sono troppo strette e vanno ampliate.

La Fornero e il governo sono disponibili a discutere solo di ulteriori singoli casi.

La legge di stabilità varata la notte scorsa stanzia un fondo di 100 milioni per ulteriori tutele a fronte dei 5 mliardi previsti nel testo di legge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia