Banco Popolare ritira bond senior 3,5 anni, domanda insufficiente -Ifr

lunedì 8 ottobre 2012 18:08
 

LONDRA, 8 ottobre (Reuters) - Banco Popolare ha ritirato un bond senior a 3,5 anni a causa della domanda insufficiente per la size desiderata dall'emittente.

E' quanto si legge su Ifr.

La guidance dell'emissione era in area 390 punti base sopra il midswap.

Un lead ha spiegato che sarebbe stato possibile emettere un bond di valore inferiore a 500 milioni di euro, ma l'istituto italiano ha preferito non procedere.

Si tratta della prima volta che Banco Popolare sonda il mercato del debito dal marzo 2011.

Lead manager dell'operazione erano Banca Aletti, Imi, BofA-Merrill, Bnpp e Citi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banco Popolare ritira bond senior 3,5 anni, domanda insufficiente -Ifr | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%