PUNTO 1-Fisco, valutare anticipo a 2013 fondo taglia tasse-Ceriani

venerdì 5 ottobre 2012 19:19
 

(Aggiunge nota Tesoro che esclude anticipo)

ROMA, 5 ottobre (Reuters) - Il finanziamento del fondo per gli sgravi fiscali previsto dal decreto 318 del 2011 potrebbe essere anticipato al 2013 dal 2014 secondo il sottosegretario al Tesoro Vieri Ceriani, ma una successiva nota dell'ufficio stampa del ministero dell'Economia dice che tale anticipo non è al momento previsto, né figura nella delega fiscale approvata oggi dalla Camera.

"Si potrebbe valutare la possibilità di prevedere la facoltà di anticipare al 2013 l'attivazione del Fondo per la riduzione strutturale della pressione fiscale", ha detto Ceriani ieri in commissione Finanze secondo quanto riferisce il bollettino parlamentare.

In serata, una nota del Tesoro precisa però che "nel testo della delega fiscale approvato oggi dalla Commissione Finanze della Camera, il Fondo per la riduzione strutturale della pressione fiscale resta operativo dal 2014".

Il fondo è alimentato dai proventi raccolti con la lotta all'evasione e non è mai stato ancora finanziato. Il governo ha ribadito che intende evitare di aumentare in modo strutturale l'Iva mentre per un calo delle tasse occorrerà aspettare la prossima legislatura.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia