Btp chiudono in calo su minimi, Bce non risolve incertezze Spagna

giovedì 4 ottobre 2012 17:46
 

MILANO, 4 ottobre (Reuters) - Chiusura in flessione per i
Btp, di pari passo con le vendite sul debito spagnolo, al
termine di una seduta partita in calo, continuata all'insegna di
un parziale recupero dopo la conferenza stampa del presidente
della Bce Mario Draghi, poi di nuovo in frenata nel pomeriggio.
    Sul fronte tassi, come atteso, Francoforte ha lasciato
invariato il costo del denaro all'attuale minimo storico con
Draghi che ha aggiunto che nel meeting odierno non è stata
discussa alcuna opzione di riduzione per i prossimi mesi. 
    "La Bce ha fatto capire che prima di tagliare nuovamente i
tassi ci penserà un po', finché non vedrà segnali di
miglioramento nella trasmissione dalla politica monetaria
all'economia reale" afferma il trader di una delle maggiori
banche europee. "La flessione è rimasta contenuta, ma ora il
mercato mi pare restio a prendere posizioni lunghe sulla
periferia almeno fino a che non ci sarà la richiesta di aiuti
della Spagna, d'altra parte le valutazioni non sono più così a
sconto come quest'estate".
    Sul tema della crisi spagnola, pur riconoscendo gli sforzi
realizzati dal paese, Draghi ha rilanciato la palla nel campo di
Madrid. La Bce, ha spiegato, è pronta a far partire il proprio
programma di acquisto bond, ma la decisione finale spetta ai
singoli governi che devono richiedere gli aiuti.
Dichiarazioni che lasciano ancora gli investitori alle prese col
quesito centrale delle ultime settimane, ovvero se e quando la
Spagna si affiderà al sostegno europeo, aprendo la strada
all'intervento della Bce sul mercato. 
    Su piattaforma Tradeweb, lo spread di rendimento tra Btp e
Bund decennali termina la seduta sui massimi di giornata a 370
punti base, contro i 360 della chiusura di ieri. E il rendimento
sul dieci anni italiano, sceso ieri anche sotto quota 5%,
termina la seduta odierna abbondantemente sopra il 5,10%.
    "La pendenza della curva italiana risulta poco variata oggi"
prosegue il trader. "In assoluto però la pendenza è accentuata,
non vedo un mercato propenso ad andare corto sul breve, sullo
sfondo c'è sempre la minaccia di una Bce che interviene a
comprare titoli a breve italiani".
    A tenere schiacciati i Bund e quindi ad impedire un
allargamento più ampio degli spread periferici è stata anche
l'indiscrezione, riportata da Reuters, secondo cui la zona euro
starebbe considerando un forma di aiuto alla Spagna attraverso
un'assicurazione agli investitori che acquistano bond del paese
.
    "I mercati continueranno ad oscillare su notizie e rumor che
arriveranno riguardo gli aiuti alla Spagna" spiega lo strategist
di Ria Capital Markets Nick Stamenkovic. "Certo dopo le elezione
regionali (di ottobre) i mercati cominceranno a testare le reali
intenzioni del governo spagnolo".
    Quella di oggi è stata peraltro una seduta di aste, con
focus in particolare proprio su quelle spagnole. Madrid ha
collocato stamane poco meno di 4 miliardi di euro di bond al
2014, 2015 e 2017 (su un range di 3-4 miliardi) con rendimenti
in sensibile calo tranne che per la scadenza 2015
. 
    Poi la Francia, che ha invece messo sul mercato 7,971
miliardi di Oat, sulle scadenze lunghe: 2018, 2022 e 2041
.
                        
========================== 17,30 =============================  
 
FUTURES BUND DIC.           141,66   (+0,07)          
FUTURES BTP DIC.            105,74   (-0,24)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,109  (-0,120) 2,513%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   103,276  (-0,720) 5,143%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    89,820  (+0,129) 5,817%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   20            19 
BTP/BUND 2 ANNI          248           244        
BTP/BUND 10 ANNI       370           360    
livelli minimo/massimo              358,1-370,2  351,9-365,6  
BTP/BUND 30 ANNI       353           352        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   263,0         258,5      
  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   67,4          76,2      
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia