Portogallo, in trim4 aste titoli a breve fino a 5,75 mld-Igcp

mercoledì 3 ottobre 2012 17:10
 

LISBONA, 3 ottobre (Reuters) - Il Portogallo offrirà nel quarto trimestre titoli di Stato a breve per una cifra complessiva compresa tra 5 e 5,75 miliardi di euro, in tre aste.

Lo ha comunicato l'agenzia del debito portoghese, la Igcp.

Nel dettaglio, nell'asta del 17 ottobre saranno offerti fino a 2 miliardi di euro sulle scadenze 3, 6 e 12 mesi; in quella del 21 novembre l'offerta sarà sulle scadenze 3 e 6 mesi, cui si aggiungerà quella a 18 mesi; infine, l'ultima asta del 2012, con titoli a 6 e 12 mesi, è in calendario per il 19 dicembre.

La Igcp ha affermato che "seguirà attivamente le condizioni di mercato e potrà aggiustare queste linee guida di conseguenza".

È da prima del bailout dell'aprile 2011 che il Portogallo non effettua più emissioni a medio-lungo termine, a che se nel frattempo ha continuato regolarmente con le aste di titoli a breve.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia