Portogallo, Pil 2013 -1%, servono nuove misure 3% Pil- minFin

mercoledì 3 ottobre 2012 16:52
 

LISBONA, 3 ottobre (Reuters) - L'economia portoghese calerà dell'1% l'anno prossimo, cosa che renderà necessarie per il 2013 misure addizionali per il risanamento dei conti pubblici pari al 3% del Pil.

Lo ha detto il ministro delle finanze portoghese, spiegando che il governo sta lavorando a ulteriori tagli di spesa per l'anno prossimo.

Tra le varie misure, è prevista l'introduzione di una tassa sulle transazioni finanziarie, una riduzione degli sgravi e un'addizionale del 4% per le imposte sui redditi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia