Cipro non accetta condizioni troika, da rivedere - Christofias

mercoledì 3 ottobre 2012 13:00
 

NICOSIA, 3 ottobre (Reuters) - Cipro non intende accettare le raccomandazioni contenute nella bozza del salvataggio internazionale del Paese presentata dalla troika.

Lo ha detto il presidente cipriota Demetris Christofias in un'intervista alla televisione greca 'NET', aggiungendo che i termini della proposta vanno migliorati.

In particolare, Christofias ha spiegato che mai firmerà un accordo che prevede la vendita di asset pubblici redditizi o l'abolizione dell'indicizzazione dei salari all'inflazione.

"Non stiamo dicendo no e basta, stiamo facendo delle controproposte" ha affermato il presidente cipriota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia