Zona euro,scarsità collaterale colpisce banche Paesi in crisi-Coeure

lunedì 1 ottobre 2012 15:23
 

FRANCOFORTE, 1 ottobre (Reuters) - Le banche dei Paesi colpiti dalla crisi del debito sovrano europeo sono alle prese con una scarsità di collaterale. A dirlo è Benoit Coeure, membro del board della Banca centrale europea.

"La scarsità di collaterale è diventata una preoccupazione per molte banche della zona euro", si legge nel testo scritto dell'intervento che Coeure terrà alla banca centrale olandese.

Secondo Coeure, il debito emesso dai Paesi della zona euro tornerà ad essere 'risk free' quando i mercati saranno convinti che gli Stati membri si atterranno a politiche di bilancio improntate alla solidità.

"Attraverso il ripristino della disciplina fiscale e l'implementazione di riforme strutturali, il debito sovrano dei Paesi della zona euro sarà visto nuovamente come 'risk free' e quindi contribuirà nell'offerta di collaterale di buona qualita", ha aggiunto Coeure.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

(Per leggere il discorso integrale, cliccare su here )