Spagna,raggiungibile target deficit 2012,aiuti banche a novembre-Rehn

lunedì 1 ottobre 2012 14:50
 

MADRID, 1 ottobre (Reuters) - L'obiettivo di deficit 2012 del 6,3% del Pil in Spagna è raggiungibile e gli aiuti al suo sistema bancario dovrebbero arrivare a novembre.

Lo ha detto il commissario agli affari economici e monetari Olli Rehn, sollecitando Madrid a rispettare il calendario delle ambiziose riforme economiche annunciate.

Parlando dopo un incontro con il ministro dell'Economia Luis de Guindos, Rehn ha anche detto che il sostegno dell'Unione Europea agli istituti di credito spagnoli potrebbe essere trattato come un onere straordinario di modo da non impattare sul deficit strutturale del paese.

Il ministro del Tesoro Cristobal Montoro ha detto sabato che, includendo gli aiuti alle banche, il deficit spagnolo potrebbe raggiungere il 7,4%.

Per quanto riguarda le previsioni di spesa di Madrid per il 2013, Rehn ha detto che la Commissione si esprimerà in proposito il 7 novembre.

Rehn ha infine definito "rassicurante" il fatto che Madrid non avrà bisogno di utilizzare tutta la linea di credito da 100 miliardi di euro messa a disposizione per ricapitalizzare i propri istituti di credito.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia