Monti bis, lista civica da Casini e Fini, ma Renzi: se vinco governo

lunedì 1 ottobre 2012 07:57
 

ROMA, 1 ottobre (Reuters) - La proposta di una lista civica nazionale per raccogliere il consenso attorno all'ipotesi di un secondo governo Monti è stata lanciata nel fine settimana dai centristi dell'Udc di Pier Ferdinando Casini e dal presidente della Camera e leader Fli Gianfranco Fini, mentre viene respinta dai leader di Pdl e Pd.

Oggi dalle colonne di Repubblica, Matteo Renzi, che corre per contendere a Pierluigi Bersani la leadership del Partito democratico, ribadisce che se vincerà le primarie sarà lui il candidato per Palazzo Chigi e in caso di vittoria sarà premier.

La lista per Monti ha però già forti sponsor. "Se si forma una lista civica nazionale e se è candidato alla guida del governo il senatore Mario Monti, se quella lista vince le elezioni, Monti a Palazzo Chigi ci rimane", ha detto Fini.

"Possiamo trovare il modo di convivere creando un contenitore che diventa l'unica offerta politica per gli italiani seri che non vogliono abbracciare i grillismi e che sta tra il Pdl e il Pd. Io aderisco a questa lista", ha detto Casini.

Una lista civica del genere avrebbe l'appoggio dichiarato di Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari e del quale spesso si è detto di un impegno diretto nella competizione politica. "E' necessario costruire una grande forza popolare, riformatrice e liberale per dare consenso elettorale al percorso avviato da Monti: mi impegnerò perché il progetto abbia successo", ha detto Montezemolo ieri sul Corriere della Sera.

Ma il ministro dello sviluppo Corrado Passera, intervistato domenica in televisione, ha detto che la disponibilità espressa la scorsa settimana da Monti per un eventuale nuovo incarico a Palazzo Chigi aveva lo scopo principale di rassicurare i mercati e che non è utile utilizzare il suo nome "come sigla elettorale per il prossimo giro di elezioni".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia