Enel, nuovo bond per clientela retail a inizio 2013 - AD Conti

sabato 8 settembre 2012 12:44
 

CERNOBBIO, 8 settembre (Reuters) - Nei primi mesi del 2013 Enel tornerà a emettere un bond destinato alla clientela retail. Il lancio potrebbe coincidere con quello atteso all'inizio del prossimo anno anche da parte di Snam a conclusione del piano di ripagamento del debito con la ex controllante Eni.

"Perché non pensare a un bond retail all'inizio del prossimo anno?", si è chiesto l'AD del colosso energetico italiano, Fulvio Conti, interpellato a margine del workshop Ambrosetti.

Lunedì scorso Enel ha collocato sul mercato wholesale un bond da un miliardo di euro. "E' stata un'operazione di cui non avevamo bisogno dal pounto di vista finanziario, ma cogliamo sempre le opportunità sul mercato e lo faremo anche nei prossimi mesi. Per questa ragione valuteremo le possibilità che ci saranno con l'inizio dell'anno nuovo".

Enel ha collocato a febbraio scorso l'ultimo bond per il retail, raccogliendo 3 miliardi di euro.

Il gruppo ha debito in scadenza entro la fine del 2014 per un ammontare di 13-14 miliardi, di cui 7 miliardi nei prossimi 12 mesi: di questi ultimi 4 sono rappresentati dalla scadenza di bond, altri 3 dalla scadenza di prestiti bancari. A fine giugno la vita media del debito di Enel era pari a sei anni e otto mesi, mentre il tasso medio del suo debito era pari al 4,9%.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia