Debiti Comuni, governo studia norma riequilibrio finanze- Monti a stampa

giovedì 6 settembre 2012 09:40
 

ROMA, 6 settembre (Reuters) - Il governo sta studiando una norma per consentire il riequilibrio finanziario dei comuni sull'orlo del dissesto che sarà estesa anche alle società partecipate.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti in una intervista al Mattino di Napoli, riportata sul sito del quotidiano.

Nell'intervista si chiede al premier se, per il caso del Comune di Napoli, il governo immagini un decreto ad hoc, chiesto dal sindaco del capoluogo campano, come già fatto per Roma.

"Il Governo ha allo studio una norma che servirà a favorire il riequilibrio delle finanze a favore dei comuni in pre-dissesto. Una normativa che sarà estesa anche alle società partecipate", ha detto Monti.

"In questo quadro degli ispettori della Ragioneria dello Stato sono stati inviati a Napoli per studiare il dossier e verificare la reale entità del debito. Siamo consapevoli che è una misura che va presa con il massimo grado di attenzione possibile e anche con la giusta celerità", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia