Ue, Moody's rivede outlook a negativo da stabile su rating 'AAA'

martedì 4 settembre 2012 08:48
 

SYDNEY, 4 settembre (Reuters) - Moody's ha modificato l'outlook sul rating 'Aaa' dell'Unione europea a negativo, avvertendo che potrebbe declassare il blocco dei paesi della zona se deciderà di tagliare il rating sui quattro maggiori paesi della Ue: Germania, Francia , Regno Unito e Paesi Bassi.

La mossa aggiungerà pressione alla Banca centrale europea a fornire i dettagli - dopo la riunione del board di giovedì - del nuovo programma di acquisto di titoli di stato per aiutare gli stati della zona euro profondamente indebitati.

Già nel mese di luglio, Moody's aveva cambiato l'outlook per il rating di Germania, Olanda e Lussemburgo a negativo poichè le ricadute dalla crisi del debito in Europa hanno gettato un'ombra anche sui paesi migliori. Anche l'outlook per Francia e Regno Unito è negativo.

"L'outlook negativo a lungo termine sul rating della Ue riflette l'outlook negativo sul rating 'Aaa' degli Stati membri con grandi contributi al bilancio della Ue: Germania, Francia, Regno Unito e Olanda, che insieme rappresentano circa il 45% delle entrate di bilancio dell'Unione europea ", ha detto l'agenzia di rating.

Moody's ha detto che il rating della Ue sarà particolarmente sensibile alle eventuali variazioni dei rating di questi quattro Stati membri 'Aaa', il che implica che se declasserà questi quattro potrebbe anche tagliare il rating della Ue.

Allo stesso modo, Moody's ha detto che le prospettive per la Ue potrebbero tornare stabili se le prospettive sui quattro principali paesi 'Aaa' dovessero tornare stabili.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia