Spagna concorda con Ue su termini bad bank - ministro

mercoledì 29 agosto 2012 12:36
 

MADRID, 29 agosto (Reuters) - Il governo spagnolo e i funzionari dell'Unione europea sono d'accordo circa le condizioni generali per la creazione di una bad bank che detenga i titoli tossici legati al settore immobiliare.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Luis de Guindos.

Parlando con i giornalisti prima di una riunione presso la sede del Partito del Popolo a Madrid, de Guindos ha detto che il governo spagnolo approverà venerdì il quadro di riferimento per la bad bank.

Ha poi aggiunto che la Spagna non sta negoziando ulteriori misure di austerità in cambio di un potenziale aiuto della Bce con l'acquisto di debito pubblico.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia