PUNTO 1- Banche Italia, lieve rialzo titoli Stato detenuti luglio

martedì 28 agosto 2012 12:00
 

(Aggiunge dati su altri paesi)

FRANCOFORTE, 28 agosto (Reuters) - Con un leggero incremento sale ad un nuovo record in luglio la posizione netta delle banche italiane in titoli di Stato della zona euro forniti dalla Bce.

Il portafoglio si porta alla cifra di 342,6 miliardi, in lieve aumento dai 342,3 miliardi del mese precedente.

Gli acquisti netti di titoli di Stato da parte delle banche italiane si sono attestati a 879 milioni di euro, cifra nettamente feriore rispetto ai 5,1 miliardi di giugno.

Calano, in contrasto, le posizioni nette in titoli di Stato delle banche di molti altri paesi dell'area euro. Numeri che testimoniano l'ormai esaurito effetto delle iniezioni di liquidità a lungo termine, per circa 1.000 miliardi, condotte dalla Bce tra dicembre e febbraio scorsi.

Le banche spagnole, indicano i dati di Francoforte, hanno ridotto la loro posizione netta complessiva di 7,58 miliardi di euro in luglio - la flessione più ampia dall'agosto dell'anno scorso - a 247,2 miliardi complessivi.

Meno 9,1 miliardi per le banche francesi, mentre per quelle greche e portoghesi il taglio netto delle posizioni, in luglio, è stato rispettivamente di 498 e 444 milioni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia