Bce studia banda oscillazione rendimenti per acquisti bond - fonti

venerdì 24 agosto 2012 17:34
 

FRANCOFORTE, 24 agosto (Reuters) - La Banca centrale europea sta considerando la realizzazione di una banda di oscillazione dei rendimenti nel suo nuovo programma di acquisto di titoli di stato per fare in modo di tenere nascosta la sua strategia ed evitare la speculazione.

Lo hanno detto fonti della banca centrale a Reuters.

L'impostazione di una banda è una opzione che ha guadagnato il favore dei banchieri centrali, ma la decisione non sarà presa prima della riunione di politica monetaria del 6 settembre, hanno detto le fonti.

"Questa è una delle opzioni che è attualmente in discussione nei gruppi di lavoro e deve essere discussa dal Consiglio direttivo" ha detto un funzionario di una banca centrale della zona euro a Reuters in condizione di anonimato.

"Questo è l'approccio più probabile, e anche quello che potrebbe essere di maggior successo."

Non è chiaro quanto sarebbe ampia la banda o come la Bce poi deciderà quando intervenire sui mercati obbligazionari per ridurre i rendimenti.

Un altro punto in discussione è se tale banda di oscillazione sarà legata ai rendimenti dei titoli o agli spread di rendimento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia