Btp e borsa Milano meglio dopo dati Usa, spread sotto 440 pb

martedì 14 agosto 2012 14:52
 

MILANO, 14 agosto (Reuters) - Migliorano i mercati italiani dopo i dato macro degli Stati Uniti, tra cui spiccano vendite al dettaglio per la prima volta in rialzo in luglio da quattro mesi, con una spinta in tutti i settori dalle auto all'elettronica, visto come segnale che i consumatori potrebbero spingere sull'acceleratore della crescita economica nel terzo trimeste.

Le vendite al dettaglio sono cresciute dello 0,8% in luglio, sopra le stime che vedevo un rialzo limiatto allo 0,3% dopo il -0,7% di giugno, rivisto da -0,5%.

Lo spread Btp/Bund si è ristretto dopo i dati fino 438,6 punti base da 441,5 pb di prima il dato e da 453 pb dell'apertura stamane. In corrispondenza il futures bund ha toccato il minimo di seduta a 142,48.

Migliora anche la Borsa di Milano con l'indice FTSE Mib accelera portando il rialzo fino allo 0,81% dal +0,57% prima dei dati.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia