PUNTO 1-Germania, corte costituzionale non rinviera' sentenza ESM

martedì 14 agosto 2012 10:20
 

(Riscrive, aggiunge smentita e background)

BERLNO/KARLSRUHE, 14 agosto (Reuters) - La corte costituzionale tedesca non ha intenzione di rimandare la sentenza riguardo la legalita' del nuovo fondo salva stati ESM. Il verdetto verra' pronunciato il 12 settembre, come da tempo annunciato.

Così una portavoce della corte costituzionale è intervenuta oggi per dissipare i dubbi sorti nella serata di ieri, dopo che il gruppo di accademici Europolis aveva paventato un possibile ritardo del pronunciamento della corte. Secondo Europolis, gruppo guidato dall'accademico Markus Kerber, la corte costituzionale tedesca avrebbe potuto postporre la decisione sull'ESM a dopo che la corte di giustizia europea si fosse pronunciata su un caso simile.

"Non ci sono al momento indicazioni per un rinvio della pronuncia", ha rassicurato una portavoce della corte.

Il fondo ESM - 700 miliardi di euro per bloccare il contagio della crisi nella zona euro - avrebbe dovuto operare a partire dal primo luglio, ma senza il consenso della corte costituzionale tedesca la Germania non puo' ratificare i trattati per la sua implementazione.

Alla notizia il differenziale di rendimento tra il Btp a dieci anni e l'omologo tedesco e' sceso a 449 punti base dai 453 punti base precedenti la smentita.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia