Spending Review, Napolitano promulga la legge

mercoledì 8 agosto 2012 17:06
 

ROMA, 8 agosto (Reuters) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha promulgato la legge di conversione del decreto sulla spending review, approvato ieri dalla Camera dopo un voto di fiducia.

Lo riferisce oggi una nota del Quirinale.

Sul frequente ricorso alla decretazione d'urgenza Napolitano ha ribadito le sue preoccupazioni, esortanto sia l'esecutivo che le forze politiche a creare le condizioni per ricorrere il più possibile alla legislazione ordinaria.

Ma ha trovato due scusanti per l'attuale inquilino di Palazzo Chigi, Mario Monti.

"E' innegabile che nel corso dell'ultimo anno il Governo precedente e quello attuale hanno dovuto affrontare emergenze e urgenze senza precedenti, insorte in sede europea", dice il Quirinale.

"Ed è altrettanto innegabile che la ripetuta sollecitazione del Presidente ad approvare in Parlamento modifiche costituzionali e riforme regolamentari che garantissero un iter più certo e spedito dei disegni di legge ordinari, non ha trovato riscontri in conseguenti iniziative e deliberazioni nelle due Camere, neppure nella presente legislatura, almeno fino a questo momento".

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia