Bernanke: economia Usa, malgrado ripresa molti in difficoltà

lunedì 6 agosto 2012 16:09
 

WASHINGTON, 6 agosto (Reuters) - Sebbene ci siano ampi segnali di ripresa dell'economia statunitense, molte persone e aziende sono ancora in una situazione di grande difficoltà.

Lo afferma il governatore della Federal reserve, Ben Bernanke.

Bernanke, intervenendo ad una conferenza sui sistemi di misurazione dell'economia, ha dichiarato che "malgrado alcuni fattori chiave - inclusi spesa per consumi, reddito disponibile, valore netto delle case e pagamenti al servizio dei debiti - si siano mossi nella direzione di una ripresa, è chiaro che molti individui e famiglie continuano a versare in difficili condizioni economiche e finanziarie."

Il governatore non si è pronunciato sulla futura politica monetaria della Fed, né ha commentato i 163.000 posti di lavoro creati negli Usa in luglio o il tasso di disoccupazione americano cresciuto all'8,3% nello stesso mese.

Riguardo al tema della conferenza, Bernanke ha affermato come ci siano stati importanti progressi nel campo dei sistemi di misurazione del benessere economico. Il governatore ha citato l'indice di felicità interna lorda applicato nello stato himalayano del Bhutan, indicatore che tiene conto, tra l'altro, delle ore di tempo libero a disposizione della popolazione e del livello medio di educazione.

"Tutti questi indicatori possono essere utili per misurare il progresso o l'involuzione economica .. e possono aiutare a panificare futuri successi economici" ha concluso.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia