Spread sotto 500 pb, rendimento Btp 10 anni 6,256%, 2 anni a 3,412%

venerdì 3 agosto 2012 10:20
 

MILANO, 3 agosto (Reuters) - Migliora leggermente dai picchi il mercato obbligazionario a metà mattina con lo spread che torna sotto la soglia dei 500 punti base, dopo l'ampio movimento di ieri che ha portato il mercato ai livelli dello scorso 26 luglio, quando Draghi aveva tenuto il discorso a Londra sulla difesa dell'euro. Su piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi stringe fino a 496,90 attorno alle ore 10,15 dopo un'apertura in area 520 punti base da una chiusura di ieri a 506 pb dopo che aveva toccato un minimo di circa un mese a 433 pb.

In parallelo il rendimento sul dieci anni italiano è sceso a 6,256% dall'apertura a 6,458% e da 6,321% ieri dopo un minimo a 5,745%.

Continua il miglioramento della parte a breve della curva il Btp benchmark a due anni che mostra stamane un rendimento a 3,386% da 3,804% in apertura e da 3,814% di ieri in chiusura dopo aver segnato un minimo di seduta a 3,527%, minimo di due mesi e mezzo (dal 15 maggio scorso).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia