CORRETTO - Sicilia, review Fitch entro fine anno, rating inalterato

giovedì 2 agosto 2012 18:02
 

(Corregge titolo e secondo paragrafo, precisa che rapporto non equivale a conferma rating)

MILANO, 2 agosto (Reuters) - Fitch confida che la Regione Sicilia possa riuscire ad approvare misure di riduzione del proprio deficit operativo, che l'agenzia stima in 500-800 milioni di euro l'anno nel triennio 2012-2014.

Un report dell'agenzia, che sull'ente locale ha un rating di 'BBB' con outlook negativo, annuncia che entro fine 2012 dovrebbe essere portata a termine una revisione completa della situazione dell'emittente.

Il taglio del rating pari a due 'notch' varato a febbraio - ricorda Fitch - fu deciso in anticipazione del protrarsi della debolezza dei paramenti di copertura del debito, a causa delle difficoltà derivanti dalla contrazione del pil regionale associate ai reiterati tagli dei trasferimenti dallo stato centrale nel corso dell'ultimo anno.

"Sullo sfondo di un gettito fiscale in modesta crescita dagli 11 miliardi del 2011, sostanziali limitazioni di spesa sarebbero necessarie per ripristinare l'equilibrio operativo di bilancio di medio termine" si legge nel report. "Supponendo che la nuova amministrazione che verrà eletta alla fine di ottobre del 2012 riuscirà effettivamente a congelare i costi operativi e a tagliare le spese straordinarie, il deficit operativo rimarrebbe comunque attorno al 5% dei ricavi operativi".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia