Autostrade, Tem ottiene prestito ponte di 120 mln euro

giovedì 2 agosto 2012 15:04
 

MILANO, 2 agosto (Reuters) - Tangenziale Esterna Spa, la società incaricata di realizzare e gestire in concessione per cinquant'anni la Tem, ha ottenuto un finanziamento ponte di 120 milioni di euro.

Il prestito, si legge in un comunicato, è erogato da Banca Popolare di Milano, Banca Imi e Ubi-Centrobanca, 40 milioni a testa.

TeM deve realizzare 32 chilometri di tracciato autostradale da Agrate Brianza a Melegnano, 38 di arterie ordinarie ex novo, 15 di strade esistenti riqualificate e 30 di nuove piste ciclabili, per un investimento complessivo di 2 miliardi di euro, compresi gli oneri finanziari, interamente garantiti da soggetti privati.

La posizione finanziaria, il bridge loan e l'aumento di capitale (120 milioni di euro), che verrà proposto entro agosto al vaglio dei soci (57% Tem, 15,5% Impregilo, 7,9% Pizzarotti, 4,1% Coopsette, 4% Cmb, 4% Unieco, 3,2% Cmc e altri), "fisseranno a 280 milioni di euro la disponibilità finanziaria della concessionaria". Una dote, secondo la società, più che sufficiente ad arrivare al closing del finanziamento senior (primo trimestre 2013).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia