Grecia, Ue autorizza temporaneamente aiuti statali a 4 maggiori banche

venerdì 27 luglio 2012 12:14
 

BRUXELLES, 27 luglio (Reuters) - Le autorità regolamentari Ue hanno dato temporaneamente il via libera ad aiuti statali per 18 miliardi di euro alle quattro maggiori banche greche.

Gli istituti interessati dal provvedimento sono National , Alpha, EFG Eurobank e Piraeus . La Ue ha aggiunto che esaminerà il sostegno per verificare l'eventuale esistenza di un vantaggio sleale in termini di concorrenza.

La ricapitalizzazione ponte verrà garantita dall'Hellenic Financial Stability Fund di aprile come parte del piano di aumenti di capitale delle banche.

La Commissione europea ha fatto sapere di aver approvato l'aiuto per sei mesi in attesa che le autorità greche presentino i dettagli della conversione della ricapitalizzazione ponte in una ricapitalizzazione definitiva.

Con un provvedimento separato, la Commissione ha autorizzato un intervento pubblico da 1,7 miliardi per liquidare Proton Bank.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia