Btp aprono in rialzo, spread 460 pb da 473 pb ieri, calano rendimenti

venerdì 27 luglio 2012 09:14
 

MILANO, 27 luglio (Reuters) - Continua anche stamane il miglioramento del mercato obbligazionario italiano iniziato ieri dopo le esplosive parole di Draghi che si è detto pronto a difendere l'euro.

Su piattaforma Tradeweb, il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si attesta in apertura a 460 punti base, minimo dal 12 luglio, dai 473 pb della chiusura di ieri.

Lo spread, che solo martedì mattina aveva segnato un picco a 545 punti base massimo da novembre scorso, ieri mattina prima del discorso di Draghi era a 520 pb.

Ancora più forte il movimento sulla parte a breve della curva con il Btp a 2 anni benchmark che stamane ha portato il rendimento sotto il livello del 4%, a 3,993% minimo dal 20 luglio, da 4,107% di ieri sera. Martedì aveva segnato un picco a 5,30%.

Il rendimento sul decennale italiano è sceso sotto il 6%, a 5,97% da 6,062% della chiusura di ieri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia